Centro Psicoeducativo Kamilabi

Luogo: Kananga – Repubblica Democratica del Congo

Destinatari: più di 800 bambini, adolescenti, mamme. Oltre a 1.500 famiglie del quartiere

Obiettivi: L’obiettivo generale del progetto è promuovere, l’educazione, la formazione e l’autonomia economica delle famiglie della comunità di Kamilabi attraverso la costruzione e l’avvio di un centro socio-educativo che favorisca momenti socializzazione, aggregazione e incontro e spiritualità.

Il progetto: Il Centro Psicoeducativo Kamilabi sarà costruito nel quartiere Kamilabi, caratterizzato da situazioni di vulnerabilità e delinquenza. Il centro sarà punto di riferimento per i giovani con la banda Les Fanfares, e per i bambini che presso la struttura troveranno uno spazio protetto con momenti di gioco e un percorso educativo guidato. La frequenza garantirà loro la possibilità di fare merenda, apporto calorico importantissimo. Il personale educativo beneficerà della formazione di un team di esperti.

Il centro si rivolgerà anche agli adulti, in particolare alle ragazze madre, con l’offerta di corsi di diritto, di alfabetizzazione e professionalizzanti per accompagnare le famiglie in un percorso di autonomia economica. I corsi daranno diritto ad un gettone presenza utile a premettere la frequenza dei corsi stessi. La costruzione della cucina permetterà alle ragazze madre di preparare la merenda ai bambini del centro: l’attività sarà retribuita e occasione di sviluppo di una attività imprenditoriale.

L’apertura di una bottega permetterà la commercializzazione dei prodotti dei corsi con il reinvestimento di parte del guadagno nelle attività del centro e parte a sostegno dei bisognosi.

Mowgli Aid – Adozione a distanza

Luogo: Kananga – Repubblica Democratica del Congo

Obiettivi: Programma di sostegno bambini per orfani di uno o due genitori, in genere affidati a parenti o ad altre famiglie della Parrocchia, che versano in condizioni di vita estremamente difficili. Il nostro sostegno garantisce istruzione, cibo e salute, ma soprattutto una figura di riferimento che possa seguire la loro crescita giorno dopo giorno.

Il Progetto: “Mowgli Aid – sostegno a distanza”,nasce in risposta ad un bisogno espresso da Padre Elie Mulomba, nostro collaboratore rientrato nel suo paese di origine, parroco della Parrocchia Sacro Cuore di Kamilabi – Repubblica Democratica del Congo. E’ un’opportunità molto bella perché è proprio Padre Elie a seguire i bambini e conosce bene i reali bisogni.

La quota del sostegno è di 280 Euro annuali, l’impegno richiesto è di un anno.

Due volte all’anno i sostenitori riceveranno una lettera o un disegno, notizie e foto e avranno in ogni momento la possibilità di scrivere al bambino o anche di andare a trovarlo.

DSC01366 DSC01966

All Rights Reserved