Tutor of resilience for Sri Lanka

 

Zona d’intervento
Sri Lanka, Regioni del Nord, Distretto di Kilinochchi

Periodo
2015-2018

Il progetto in breve

Nel 2009, dopo quasi 30 anni, la guerra civile tra il governo cingalese e il gruppo indipendentista delle Tigri Tamil (LTTE – Liberation Tigers of Tamil Eelam, movimento secessionista rappresentato dalla minoranza Tamil della popolazione presente nel nord e nell’est della regione), è dichiarata ufficialmente conclusa. Una guerra che, oltre ad aver dato origine ad una retrocessione nello sviluppo economico della regione Nord del paese, ha causato più di 600.000 sfollati interni. Sebbene ufficialmente la guerra sia finita da anni, le ripercussioni sulla popolazione sono ancora presenti. I rapporti tra Tamil e Cingalesi permangono instabili. Durante il conflitto, le forze governative hanno rinchiuso i ribelli nell’area di Kilinochchi, tra le più colpite delle paese, causando la distruzione delle strutture locali, comprese quelle scolastiche. In risposta a questa situazione, la ONG locale SHANTI Movement ha richiesto la collaborazione di FRASI per sviluppare il progetto “Tutori di resilienza”.

Obiettivo del progetto è il miglioramento della tutela e del benessere dei minori Tamil attraverso la formazione di persone che ricoprono il ruolo di “Tutori di Resilienza“.Per raggiungere tale obbiettivo si è creata di una rete locale che promuovesse il benessere dei minori attraverso lo svolgimento di attività educative e ricreative nelle scuole.

La proposta di formazione con un partner locale cingalese d’ispirazione cattolica nelle scuole tamil a maggioranza induista rappresentava per FRASI una prima sfida, sfida che andava ad aggiungersi alla difficoltà di creare una collaborazione fra scuole diverse, affrontando le forti gerarchie tra direttori-insegnanti ed insegnanti-studenti.
Attraverso l’avvio di percorsi di resilienza si sono potenziate non solo le risorse individuali degli insegnanti, ma anche quelle della comunità. Il progetto è stato strutturato in tre interventi a partire dal 2015. Durante ogni intervento il personale di FRASI specializzato in supporto psico-sociale, in collaborazione con il personale del partner locale, ha realizzato training di formazione, attività socio-ricreative con i bambini. Dopo attenta valutazione, si è potuto notare come tutte queste azioni abbiano contribuito al miglioramento della relazione tra la figura dell’insegnante e gli studenti e rafforzato la rete educativa locale, inizialmente assai lacunosa.

Beneficiari
Beneficiari diretti:

  • Scuola di Olomadu: 22 insegnanti e 120 bambini

  • Scuola di Kilinochchi: 10 insegnanti e 100 bambini

Beneficiari indiretti:

  • le famiglie dei bambini e la comunità stessa del distretto di Kilinochchi

Partners
BICE
RiRes
Associazione Francesco Realmonte Onlus
Shanti Community Animation Movement